Giovanni Maciocia

I Tre Tesori (The Three Treasures)
Rimedi di Fitoterapia Cinese di Giovanni Maciocia
Rimedi tradizionali per il mondo moderno

Giovanni Maciocia è un esperto ed autore di medicina cinese di fama mondiale. In questo sito troverete la descrizione dei rimedi dei Tre Tesori, del Tesoro delle Donne e dei Piccoli Tesori con le sindromi ed indicazioni. Nel 1995 Giovanni Maciocia creò 38 formule per il trattamento delle più comuni sindromi, chiamate "I Tre Tesori" e 26 per il trattamento di malattie ginecologiche, chiamate "Il Tesoro delle Donne". Più recentemente, 12 nuove formule, "I Piccoli Tesori", sono state aggiunte per il trattamento di sindromi pediatriche. I rimedi si presentano in compresse di facile assimilazione. Venti dei rimedi più popolari sono reperibili anche in forma di tinture.

I Tre Tesori I Tre Tesori

(The Three Treasures)

I Tre Tesori includono rimedi che sono variazioni di prescrizioni classiche ed alcuni nuovi formulati specificamente per pazienti occidentali.

Il Tesoro delle Donne Il Tesoro delle Donne

(Women’s Treasure)

Le formule del Tesoro delle Donne sono tutte variazioni di prescrizioni classiche specifiche per malattie ginecologiche.

I Piccoli Tesori I Piccoli Tesori

(Little Treasures)

I rimedi dei Piccoli Tesori sono in maggioranza variazioni di prescrizioni classiche pediatriche con alcune nuove formule per sindromi moderne.

I Tre Tesori

Formule di Fitoterapia Cinese

I Tre Tesori sono formule di fitoterapia cinese create da Giovanni Maciocia per il trattamento delle sindromi piu’ comuni che si incontrano in Occidente.

Con piu’ di 39 anni di esperienza clinica e studi dei classici di medicina cinese, Giovanni e’ l’autore di 8 libiri di medicina cinese che sono stati adottati come libri di testo dalle principali scuole in Occidente e tradotti in nove lingue.

I Tre Tesori sono composti di variazioni di prescrizioni classiche e di alcune nuove per colmare quelle che Giovanni riteneva essere lacune nel repertorio classico, data la differenza in presentazioni cliniche tra i pazienti dell’antica Cina e quelli occidentali moderni.